Quali sono gli effetti collaterali dell’Hericium?

Come per qualsiasi altro fungo o prodotto naturale questa è una delle domande che mi viene fatta più spesso. E ancora una volta, anche per l’Hericium, possiamo in linea di massima stare molto tranquilli. I funghi sono prodotti naturali ricchi di proprietà benefiche per il nostro organismo e con pochi effetti collaterali.

Rimane la raccomandazione di evitare di assumerlo per alcune categorie di persone:

  • bambini
  • donne in gravidanza
  • persone intolleranti o allergiche ai funghi
  • persone che hanno subito trapianti

Per il resto, anche l’hericium è un fungo ricco di benefici e con pochi effetti collaterali. Per quanto riguarda i benefici consiglio di leggere l’articolo che ha scritto tempo fa su questo blog il Naturopata Pedro Martinez. Vi fa scoprire molto bene questo fungo, che si chiama appunto Hericium Erinaceus (<<< clicca qui per accedere all’articolo).

Ecco gli effetti collaterali dell’hericium

Parlando invece di effetti collaterali, possiamo dire che visto il contenuto in fattori di crescita neurologica presenti nel fungo, dovrebbe essere, secondo il Dott. Ivo Bianchi, evitato in caso di neoplasie cerebrali. Può verificarsi inoltre, con l’assunzione del fungo, prurito cutaneo, per stimolazione del Nerve Growth Factor. Se non sono presenti altri sintomi allergici, la somministrazione del fungo dovrebbe essere continuata, specialmente se esso è prescritto per patologie importanti.

Come assumere l’hericium?

Esattamente come per qualsiasi altro fungo, è importante innanzitutto affidarsi ad aziende serie e sicure. Come per il Ganoderma Lucidum, ci si può affidare all’azienda DXN, che coltiva un Hericium di grande qualità ed efficacia.

DXN commercializza il fungo Hericium noto anche come Lion’s Mane, in compresse. Si ha la possibilità di acquistare il fungo hericium in un barattolo da 120 compresse (cliccare qui per maggiori informazioni)

L’assunzione consigliata è di almeno 6 compresse al giorno del Lion’s Mane della DXN lontano dai pasti.

Per qualsiasi domanda o richiesta di informazioni si può usare l’apposita area commenti qui sotto all’articolo.


    8 replies to "Effetti Collaterali dell’Hericium"

    • Stefania manzo

      Salve vorrei sapere se è possibile assumere solo il fungo gl …o bisogna associato al rg ..? Grazie mille Stefania Manzo. .

      • Ganoderma-Salute

        Salve Stefania…non è obbligatorio assumere congiuntamente GL e RG…anche se è consigliato.

    • Rachele

      Ho il parkinson giovanile iniziato circa 15 anni fa. E’ contenuto da depurazione e integratori tra cui Hericium. Ne uso un tipo da 700 mg per capsula e ne ho un altro da top mg per capsula. Quanti mg al giorno posso assumere per non avere effetti nocivi?
      Ho 55 anni non ho mai usato terapia farmacologia.
      Grazie per la risposta

      • Ganoderma-Salute

        ciao Rachele, la cosa migliore è parlarne con il tuo medico che ti farà fare gli appositi esami per vedere l’evoluzione della tua situazione

    • Rachele

      Il secondo tipo è da 500 mg

      • Ganoderma-Salute
    • Cinzia

      Buonasera vorrei sapere se l’Hericium è indicato per bimbi di 3anni e mezzo e se è valido per le allergie.
      Grazie

      • Ganoderma-Salute

        L’hericium lavora più sull’apparato castro-intestinale. Consiglio di più ganoderma e cordyceps. Tuttavia 3 anni e mezzo è un pò presto. Ne parli prima con pediatra.

Leave a Reply

Your email address will not be published.