Quali sono le controindicazioni del Ganoderma ? Quali sono le persone che dovrebbero evitare di assumere Ganoderma Lucidum?

Le controindicazioni del Ganoderma sono poche ma è giusto conoscerle. Il Ganoderma Lucidum è un fungo, un alimento. Non è un farmaco. E’ un alimento pregiato dal punto di vista delle sostanze nutritive. Contiene parecchi sali minerali (zinco, magnesio, ferro, rame, potassio, germanio, calcio, manganese), vitamina B, polisaccaridi, germanio organico, ecc…

E’ un prodotto naturale che serve a mantenere il nostro corpo in uno stato di equilibrio psico-fisico. Rafforza il nostro Sistema Immunitario e quindi aiuta a prevenire gli acciacchi e alcune malattie. Il Ganoderma non è un prodotto che cura. Se una persona ha una malattia si deve rivolgere ad un Medico che gli prescrive la giusta medicina o il giusto farmaco. Il Ganoderma può essere assunto affiancandolo ai farmaci per migliorare il benessere del proprio corpo e la sua capacità di contrastare una malattia. Per alcune tipologie di persone e contestualmente all’assunzione di alcuni farmaci l’assunzione di Ganoderma non è consigliata.

Controindicazioni del Ganoderma

Le principali controindicazioni del Ganoderma riguardano quattro tipologie di persone:

  • persone allergiche ai funghi
  • persone che hanno subito un trapianto d’organi: il Reishi ha infatti proprietà immunostimolanti. Rafforza le nostre difese immunitarie e quindi non è indicato per questa tipologia di persone
  • persone che assumono farmaci anti-coagulanti: il Ganoderma fluidifica il sangue e dovrebbe essere evitato da questa tipologia di persone
  • donne in gravidanza ed allattamento

Queste controindicazioni del Ganoderma riguardano maggiormente prodotti a base di Ganoderma Lucidum al 100%, quali ad esempio capsule e polvere. Tuttavia si sconsiglia per le quattro tipologie di persone qui sopra anche l’assunzione di bevande contenenti l’estratto di Ganoderma Lucidum, quali caffè, tè, cioccolate, ecc…

Il Ganoderma è un prodotto naturale ancora poco conosciuto in Italia ma siamo convinti che nei prossimi anni verrà scoperto da un numero sempre maggiore di persone, che impareranno ad apprezzare le sue proprietà e i suoi benefici.

Sempre a proposito di controindicazioni del Ganoderma, ti consigliamo di leggere l’articolo sui suoi possibili effetti collaterali.

ATTENZIONE:

Ganoderma-Salute.com non è un sito medico. Ci teniamo a precisare che tutte le informazioni presenti in questo spazio sono corrette, ma di natura generale e a scopo divulgativo. Non provengono da prescrizioni mediche e, pertanto, non possono sostituire in alcun caso il consiglio clinico degli operatori sanitari. Consigliamo di non utilizzare tali informazioni come unico strumento di autodiagnosi, e tanto meno per l’automedicazione. Per un esatto trattamento medico e una diagnosi efficace, l’unica via è la visita dallo specialista.


Iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita

register me now

 


    9 replies to "Controindicazioni del Ganoderma"

    • maria

      Io prendo la cardiospirina per il cuorevanno bebene p me

      • Ganoderma-Salute

        Capsule e Polvere di Ganoderma sconsigliate. L’assunzione delle bevande da valutare con il suo medico curante

    • laura

      Buonasera ho conosciuto il vs prodotto tramite una amica e visto che fino a maggio 2016 devo assumere letrezolo x mastectomia al seno nel 2010.Mi preme sapere se ci sono controindicazioni ad assumere il ganoderma lucidum.Aspetto una vs risposta. Buonaserata

      • Ganoderma-Salute

        Salve Laura, non mi risulta che ci siano controindicazioni ma ne parli direttamente con il suo medico curante

    • Tiziana

      Buonasera, io non sono allergica ai funghi, tuttavia lo sono al nichel, ci sono controindicazioni a questo proposito?
      Grazie

      • Ganoderma-Salute

        nessuna controindicazione Tiziana

    • […] vuoi avere più informazioni sulle eventuali controindicazioni del ganoderma puoi leggere […]

    • Marcella

      Salve sono in cura con antidepressivi quali cymbalta 60 mg posso assumere ganoderma ?

      • Ganoderma-Salute

        In linea di massima sì ma parlane prima con il tuo medico

Leave a Reply

Your email address will not be published.