Benefici del Cordyceps

benefici del cordyceps

I benefici del Cordyceps Sinensis si estendono a diversi aspetti della nostra Salute e del nostro Benessere. In quest’articolo vediamo insieme i principali.

I benefici del Cordyceps sono importanti sia dal punto di vista preventivo che quando si tratta di ristabilire un equilibrio psico-fisico ormai perduto. Esercita un’azione molto importante e vale la pena approfondire questo straordinario prodotto della Natura.

Che cos’è il Cordyceps?

Si tratta di un fungo parassita di un lepidottero, del quale attacca in maniera progressiva la larva. Viene dall’altopiano del Tibet e può crescere fino a 5.000 metri. Il suo nome proviene dal latino cord (pianta) + ceps (testa), facendo riferimento alla forma che assume dopo essere uscito dalla larva mummificata del lepidottero che l’ha ospitata.

Storia del Cordyceps

Il Cordyceps è un caposaldo della Medicina Tradizionale Cinese (MTC). E’ molto raro e il suo comportamento ha da sempre alimentato miti e leggende.

Esiste anche il Cordyceps Militaris, ma non ha i benefici del Cordyceps Sinesis. Quest’ultimo in passato era riservato all’Imperatore, alla sua famiglia e ad un ristretto cerchio di famiglie nobiliari. Oggi fortunatamente si sta diffondendo sempre di più anche in Europa.

Composizione del Cordyceps

Questo fungo contiene tantissime sostanze biologicamente attive, fondamentali dal punto di vista nutrizionale:

  • tutti gli amminoacidi essenziali
  • le vitamine E, K, B1, B2 e B12
  • polisaccaridi (soprattutto acido cordicepico, ritenuto il più importante componente attivo dal punto di vista terapeutico), ciclofurani, β-glucani, b-mannani
  • proteine
  • steroli
  • nucleosidi e analoghi dei nucleosidi;
  • macro e microelementi (K, Na, Ca, Mg, Fe, Cu, Mn, Zn, Pi, Se, Al, Si, Ni, Sr, Ti, Cr, Ga, V, e Zr)
  • cordicepina
Quali sono i principali benefici del Cordyceps?

Numerosi studi scientifici si stanno facendo in questi anni per per confermare quello che la MTC già sa da diverso tempo. Secondo la MTC questo fungo riequilibra il meridiano del polmone e del rene (considerato dalla MTC sede dell’energia vitale) proteggendo così i polmoni e le vie respiratorie e dando beneficio alla funzionalità renale. Nella MTC il Cordyceps è stato impiegato per trattare malattie respiratorie e polmonari, patologie legate ai reni e al fegato, malattie del cuore ed è stato impiegato di supporto nelle patologie oncologiche.

I benefici del Cordyceps consistono nel contrastare stanchezza e fatica (ideale l’utilizzo per recuperare le energie e nei periodi di convalescenza dopo aver avuto malattie debilitanti), nel rallentare i normali processi di invecchiamento e anche nella sfera sessuale. E’ considerato uno straordinario afrodisiaco sia per l’uomo che per la donna e si può utilizzare in modo molto efficace in alcuni tipi di impotenza.

Ecco un elenco dei principali benefici del Cordyceps:

  • Benefici per chi fa Sport :

Il Cordyceps è uscito alla ribalta delle cronache sportive nel 1993, quando un gruppo di atlete cinesi frantumarono nettamente 9 record del mondo nelle discipline di resistenza (corsa 1500-10000 metri). Inizialmente queste sportive vennero sospettate di doping. Successivamente venne reso noto che avevano utilizzato il Cordyceps, che aveva permesso loro di migliorare la loro performance e la loro resistenza senza alterare i loro parametri ematochimici.

Si è dimostrato che l’utilizzo di questo fungo può portare ad un aumento dell’energia cellulare fino al 50% tramite un miglior utilizzo dell’ossigeno e un aumento della produzione di ATP. A differenza di sostanze quali caffeina, efedrina ed anfetamine il Cordyceps non va a stimolare il sistema nervoso centrale.

I benefici del Cordyceps per lo sportivo sono il miglioramento della performance aerobica, la maggior rapidità nei tempi di recupero e anche un’azione anabolica per quanto riguarda la muscolatura grazie all’aumento del testosterone nell’attività fisica.

  • Anti-Aging :

I benefici del Cordyceps si estendono ai disturbi legati all’età. In alcune ricerche scientifiche (Cao & Wen, 1993; Zhang et al., 1995)  fatti su anziani si sono ottenuti risultati quali riduzione della fatica e miglioramenti significativi circa vertigini, ronzii alle orecchie, perdita di memoria e perdite urinarie notturne.

  • Cardiotonico :

Anche in questo caso ci sono ricerche scientifiche che dimostrano benefici per quanto riguarda i disturbi del cuore (Chiou et al., 2000; Lou et al., 1986; Yamaguchi, et al. 2000).

  • Riduzione del Colesterolo :

Pare che il Cordyceps inibisca la deposizione di colesterolo LDL nell’aorta. Geng et al. (1985)  in uno studio clinico controllato di due mesi con 273 pazienti hanno osservato una riduzione del 17,5% del livello ematico di colesterolo e del 9,9% del livello di trigliceridi.

  • Difese Immunitarie :

E’ stato dimostrato che il Cordyceps aumenta nettamente le difese immunitarie (Koh et al, 1994; Kuo et al, 2005; Ng et al, 2005)

  • Funzioni Sessuali :

I benefici del Cordyceps per ristabilire e rafforzare la funzione sessuale sono stati confermati dalle ricerche. Wan et al. (1988) hanno ottenuto miglioramenti nei problemi di erezione ed impotenza in uno studio con 189 pazienti. Yang et al. (1995) hanno dimostrato in un altro studio che il Cordyceps ha significativamente aumentato il desiderio sessuale dei pazienti con bassa libido.

  • Funzione Renale :

Anche i benefici del Cordyceps per i Reni sono importanti. I Reni sono fondamentali per la nostra Salute generale e per la nostra Longevità. Le malattie dei Reni, come ad esempio l’insufficienza renale cronica sono causate da problemi secondari di altri organi (come ad esempio problemi di pressione arteriosa, problemi circolatori o metabolici). In uno studio condotto su 51 pazienti con insuficienza renale cronica 3-5 gr. di Cordyceps al giorno hanno migliorato in modo significativo la funzione renale e quella immunitaria (Guan et al.1992).

  • Antitumorale :

Ricercatori hanno avuto risultati molto interessanti per quanto riguarda l’attività anti-tumorale del Cordyceps (Chen et al., 1997; Kuo et al., 1994; Yoshida, 1989). Il Cordyceps ha risollevato le funzioni immunitarie di 36 pazienti con tumore della mammella e del polmone in fase avanzata (Zhou e Lin, 1995).  Molti studiosi hanno analizzato l’attività antitumorale del Cordyceps (Chen et al., 1997; Kuo et al., 1994; Yoshida, 1989).

Altri benefici del Cordyceps sono:

  • effetto anti-ansia e miglioramento della memoria
  • aiuta a dimagrire migliorando il metabolismo e riducendo colesterolo cattivo e trigliceridi
  • effetto antiossidante. La pelle diventa più bella e lucida. Previene e combatte le rughe
  • da beneficio nelle allergie
  • depura e aiuta il fegato a riprendersi, ottimo come coadiuvante nell’Epatite A, B  e C e nella Cirrosi Epatica
  • utile nel rafforzare il sistema immunitario contro l’HIV
  • utile nel normalizzare la pressione sanguigna e nelle malattie cardiocircolatorie
  • antidepressivo
Ha effetti collaterali o Tossicità?

Il Cordyceps è stato utilizzato per millenni senza problemi di tossicità o effetti collaterali importanti, nemmeno ad alti dosaggi. Il Cordyceps può essere assunto da tutti gli adulti ad eccezione di alcune categorie di persone qui sotto indicate. Non si tratta di un farmaco ma di un integratore alimentare. Tuttavia si consiglia di parlarne con persone esperte per quanto riguarda il dosaggio.


Dove acquistarlo?

Ganoderma-Salute ha il suo fornitore. E' stato scelto per qualità del prodotto, standard di sicurezza, prezzo e affidabilità. Si tratta dell'azienda leader a livello mondiale quando si parla di funghi medicinali, con un'esperienza di oltre 20 anni fatta di ricerche quotidiane volte a trovare i migliori standard qualitativi. I benefici del Cordyceps di questo fornitore sono risultati essere importanti.

cordyceps sinensis

 

Se si vogliono avere informazioni circa disponibilità, prezzo o altre informazioni (ad esempio approfondire i benefici del Cordyceps) si prega di utilizzare il form di contatto qui sotto

    Puoi accedere alla scheda con le condizioni sulla Privacy nella parte alta di questo sito

 

Si sconsiglia l'assunzione di Cordyceps Sinensis per le seguenti categorie di persone:

  • persone che assumono farmaci anticoagulanti
  • persone che hanno subito un trapianto d'organi
  • persone allergiche ai funghi
  • donne in gravidanza

ATTENZIONE

Ganoderma-Salute.com non è un sito medico. Ci teniamo a precisare che tutte le informazioni presenti in questo spazio sono corrette, ma di natura generale e a scopo divulgativo. Non provengono da prescrizioni mediche e, pertanto, non possono sostituire in alcun caso il consiglio clinico degli operatori sanitari. Consigliamo di non utilizzare tali informazioni come unico strumento di autodiagnosi, e tanto meno per l’automedicazione. Per un esatto trattamento medico e una diagnosi efficace, l’unica via è la visita dallo specialista.

 

2 Comments

Leave A Response

* Denotes Required Field